dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»Ztl Sassi, l'assessore Mariani smorza le polemiche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Lunedì, 22 Giugno 2020 15:14

Ztl Sassi, l'assessore Mariani smorza le polemiche

Ztl Sassi, l’assessore Mariani smorza le polemiche: provvedimenti temporanei presi per favorire la ripartenza delle attività

“La riattivazione della Ztl Sassi, con gli orari invernali e successivamente con l’apertura del varco 13-15, è stata la naturale conseguenza della fine del lockdown”.

E’ quanto sostiene l’assessore alla mobilità, Tommaso Mariani, che sottolinea: “Le decisioni prese vanno nella direzione di cercare di agevolare, per quanto possibile la ripresa di tutte le attività economiche e commerciali dei Sassi, in un periodo in cui si sta ripartendo ma non ci sono ancora, purtroppo, flussi turistici di grande rilevanza. Per questo motivo, il provvedimento preso è da considerarsi temporaneo nell’attesa che tornino i visitatori e che quindi si renda necessario ripristinare gli orari estivi della zona a traffico limitato, che sono più restrittivi di quelli in vigore attualmente. Si tratta di decisioni che non saranno solo comunicate, ma saranno prese con il coinvolgimento dei cittadini secondo i principi della partecipazione che considero un caposaldo imprescindibile dell’attività politico-amministrativa e che mi sono sforzato finora di perseguire”.